Versioni Littera Litterae 2D

Pag+Num+Titolo Autore
13 I giochi e gli spettacoli dell'imperatore Domiziano Svetonio
21 1 Nerone dà spettacolo Svetonio
22 2 Elogio del filosofo Eufrate Plinio il Giovane
22 3 Popilio e Antioco Valerio Massimo
23 4 Gli spettacoli offerti dall'imperatore Augusto Augusto
24 5 Plinio il Giovane ricorda una sua orazione in difesa di Giulio Basso Plinio il Giovane
24 6 Lo stratagemma di Calvisio Sabino Seneca
25 7 Le doti del cittadino esemplare Cicerone
25 8 Una lettera a Terenzia e Tullia Cicerone
26 10 Volumnio e Lucullo, due veri amici Valerio Massimo
26 9 Il terrore per l'eruzione del Vesuvio Plinio il Giovane
34 1 I ludi spettacolari del 186 a. C. Livio
37 2 Il tifo per le corse dei cocchi Plinio il Giovane
40 3 Gravi incidenti all'anfiteatro di Pompei Tacito
42 4 Commodo, un imperatore-gladiatore
53 Cicerone parte per l'esilio Cicerone
59 1 Le interrogazioni frequenti sviluppano il senso critico Quintiliano
60 2 Una burrasca danneggia la flotta di Cesare Cesare
60 3 Gli Ateniesi chiedono aiuto a Sparta contro i Persiani Cornelio Nepote
61 5 L'imperturbabilità del saggio Seneca
62 6 Lettera di Cicerone a Papirio Cicerone
62 7 Annibale diviene capro espiatorio dei Cartaginesi Livio
62 8 Rimpianto per l'educazione antica Quintiliano
70 1 Viaggiare per le vie e le piazze di Roma Plauto
73 2 Sulla via Appia, in viaggio verso Brindisi Orazio
85 I libri di Nerone Svetonio
90 1 Filosofia e virtù Seneca
91 3 I Romani costringono i Venelli alla battaglia Cesare
92 4 Come scegliere tra Cesare e Pompeo (Celio epistola XV)
92 5 Cesare promette aiuto ai Galli contro i Germani Cesare
107 5 L'ubriachezza del re Cambise Seneca
109 5 Cesare propone di abolire la pena di morte Sallustio
111 Gli spettacoli teatrali (Diomede)
117 1 I pompeiani attaccati dai cesariani Cesare
118 2 Una condanna all'esilio molto discutibile Cornelio Nepote
118 3 Annibale attacca Sagunto e viene ferito Livio
119 5 Manovre politiche di Clodio contro Milone Cicerone
120 6 Inizi della guerra civile tra Mario e Silla Eutropio
120 8 Il tribuno Gaio Gracco parla in senato Gellio
127 1 Devono rimanere in vigore i provvedimenti di Cesare Cicerone
128 2 Le donne ottengono di non abbandonare Avarico Cesare
128 3 Esortazione di Popilio Lenate alle truppe Livio
129 4 I Liguri cercano di prendere tempo Livio
129 5 Bocco è convinto da Silla a far pace con i Romani Sallustio
130 6 Crudeltà e ambizione di galba Svetonio
136 1 Disordini a teatro con morti e feriti Tacito
140 2 L'ossessione di un avaro Plauto
144 3 Due opposti metodi educativi Terenzio
151 Cicerone parte per l'esilio Cicerone
156 1 Gli anziani non temano la morte Cicerone
157 2 Greci più che mai longevi Valerio Massimo
157 3 Lelio, commosso, ricorda Scipione Cicerone
158 4 Non tutti sappiamo essere grati Seneca
158 5 Cicerone scrive all'ex schiavo Tirone ammalato Cicerone
158 6 La patria è nostra madre comune Cicerone
160 5 Arriva a Roma la notizia della ribellione dell'Etruria Livio
166 6 Un esempio della clemenza di Alessandro Magno Curzio Rufo
166 7 Cicerone in esilio scrive ai famigliari (Durazzo, 58 a.C.) Cicerone
169 Cicerone saluta Attico Cicerone
177 1 Condotta di vita di Seneca Seneca
177 2 Lucio Emilio Paolo rimprovera Perseo Livio
178 3 Catone il Vecchio parla della vecchiaia Cicerone
178 4 Elogio di Pompeo Cicerone
178 5 Furbizia degli arùspici Cicerone
184 1 Fiera risposta a Cesare da parte degli ambasciatori elvezi Cesare
185 2 Neutralità dei Marsigliesi Cesare
185 3 Nobile testamente spirituale di Socrate Cicerone
186 5 Cesare galvanizza i suoi uomini Cesare
204 5 La morte è una prova per i grandi uomini Seneca
206 4 Gli dèi inviano segni infausti Tacito
207 1 Un furto fallito di Verre ad Agrigento Cicerone
207 2 Roma in festa dopo la vittoria del Metauro Livio
208 3 Ai Romani vengono a mancare le navi Cesare
208 5 Una riflessione sull'ingratitudine Seneca
209 6 Il tribuno della plebe Memmio parla in assemblea Sallustio
209 7 Il trascendente secondo alcuni filosofi Cicerone
210 10 Anche gli schiavi sono uomini Seneca
210 9 Gli scritti degli epicurei, secondo Cicerone Cicerone
211 11 Il senso delle sventure per i buoni Seneca
211 12 Trimalcione, un liberto arricchito dall'animo rozzo Petronio
274 3 Un console eroico, Marco Rege Valerio Massimo

Nessun commento:

Posta un commento